“NON SI DEVE INSEGNARE LA MUSICA AI BAMBINI PER FARLI DIVENTARE GRANDI MUSICISTI, MA PERCHÉ IMPARINO AD ASCOLTARE E DI CONSEGUENZA, AD ESSERE ASCOLTATI”

Lezione di musica

PROPEDEUTICA MUSICALE

RADIO

TV

CORSI 2020-2021

E PROTOCOLLO SICUREZZA

REGOLAMENTO

DISCIPLINARE

A.A. 2020-2021

RIVOLTO A TUTTI I BAMBINI CHE DESIDERANO AVVICINARSI

ALLA MUSICA

Esibizione musicale
Schermata 2020-10-27 alle 23.52.58.png

MIC Trust GXT 244

estrazione 05 GIU 2021

Sottoscrivi anche tu un piano in abbonamento per Maggio e partecipa all'estrazione di stupendi premi.

GLI ABBONAMENTI DEL CORSO PROPEDEUTICO SONO CONTRASSEGNATI  DAL SIMBOLO:

 🟢  VERDE

ON SITE

Corsi

Presso una sede fisica interna o esterna rispettando il social distancing, don't worry!

ON DEMAND

Corsi

Video streaming teorici e pratici a cui puoi accedere quando vuoi.
(in allestimento)

ON LINE

Corsi

Basta avere una connessione internet ed un programma di video-conferenza.

ATTUALMENTE SONO DISPONIBILI LE SOLE SESSIONI ONLINE

Meet  the  Coach

Cantante

Music Coach

Industrial Designer

Mariella Cesaroni

Music Coach

Fridulin_ok.jpg

La voce è lo specchio del nostro carattere e da essa traspare la verità di ogni singola emozione.
Entusiasmante.

Ciao sono Mariella Cesaroni,

insegno dal 2006 ed ho un Bachelor of Arts in Modern Music (10° anno di conservatorio) conseguito a Londra.
Ho avuto modo di studiare ed applicare svariati metodi di propedeutica musicale e differenziazione per fasce d'età, comprendendo sempre più l'importanza di avvicinare i bambini ad una dimensione di ascolto e di comunicazione che possa aiutarli maggiormente ad esprimersi.
Ho un Bachelor Of Arts in Modern Music con specializzazione sulla Voce e sono anche docente di relativi corsi per adulti di tutti i livelli ed età.

 

Altre info BIOGRAFICHE ssono nel Blog "Daily Voice": la Rubrica interamente dedicata alla Voce.

A presto...

...e Buona Musica!

Cos'è la propedeutica?

Si tratta di un’esperienza formativa e al tempo stesso anche orientativa allo studio di uno strumento musicale: il laboratorio “Pay Music” nasce con lo scopo di far conoscere ai bambini la Musica e avvicinarli in modo graduale verso questa forma di arte, utilizzando attività di gioco, di ascolto, di propriocezione e produzione musicale.
MUSICA: un gioco da imparare;  il gioco più bello del mondo!

La proposta didattica desidera avvicinare i bambini alla musica con un  linguaggio naturale, in un ambiente allegro, senza sforzi inadeguati all’età, proponendo le stesse fasi istintive dell'apprendimento.

Molto utili sono i supporti grafici e audio che garantiscono una forte  attrattiva nei bambini  per sviluppare la loro immaginazione e la loro creatività.

JUNIOR

3-7 anni

BAMBINI 3-7 anni

La fase più ricettiva per lo sviluppo dell’orecchio musicale nella vita di un individuo. A questa età, infatti, i bambini imparano in modo istintivo attraverso l’imitazione e riescono a memorizzare molto facilmente melodie, canzoni e varie situazioni musicali; si deduce quindi come sia importante educare all’ascolto e familiarizzare con “il pianeta suoni” fin dalla più tenera età. Anche il canto si inserisce in questo ventaglio di proposte come mezzo e fine del “far musica”, rendendo consapevole il bambino di possedere il primo ed insostituibile strumento musicale, ovvero la VOCE, e l’uso della propria voce, come mezzo espressivo tramite filastrocche, ninna-nanne e canti infantili, occuperà una parte molto importante del corso.

4 LEZIONI

al mese da 45 min cad.

PROGRAMMA DIDATTICO

  • Suono e comunicazione

  • Movimento

  • Voce

  • Coordinazione

  • Imitazione

KIDS

8-12 anni

BAMBINI 8-12 anni

Ci sono delle età particolari in cui la crescita può portare ad iperattivismo oppure, al contrario, ad una chiusura caratteriale. Il percorso propedeutico musicale aiuta a prendere contatto col proprio io interiore e con la propria espressività, pone parecchia attenzione alla gestione del suono e dei silenzi e tende a veicolare le energie dei ragazzi nell'evoluzione creativa.

4 LEZIONI

al mese da 45 min cad.

PROGRAMMA DIDATTICO

  • Rudimenti e coordinazione

  • Ritmica e melodia

  • Voce e strumento

  • Storia della musica

  • Propensione strumentale

  • Gestione suono e silenzio

  • Teoria musicale e ritmica

  • Ear training

OBIETTIVI

Love Graffiti

sviluppare  l’amore

per la musica

Cappello mostro

sviluppare

capacità espressiva

Bambini che giocano Bongo Drums

individuare

le propensioni

strumentali

kindpng_3072688.png

sviluppare

capacità musicali

di base

kindpng_2729425.png

sviluppare

capacità comunicativa

di sentimenti

ed emozioni

sviluppo

dell’autocontrollo,

concentrazione, creatività

kindpng_75593.png

Gli obiettivi vengono perseguiti attraverso diversi CONTENUTI, che coinvolgono la voce e il canto, l’espressione corporea, il movimento, la danza, l’uso degli strumenti musicali (strumenti a percussione, strumentario ORFF), l’uso di storie da raccontare e pagine musicali da completare, disegnare e colorare, con il supporto di materiali didattici specifici e brani musicali adeguati ad ogni fascia d’ età. Così facendo, si cerca di trasmettere a loro il senso di creatività che non è solo legato alla MUSICA.

PROPEDEUTICA VS. MUSICOTERAPIA

"

Sia la propedeutica musicale che la musicoterapia usano la musica e le attività ad essa collegate per raggiungere determinati obiettivi. Tuttavia la musicoterapia, a differenza della propedeutica, non ha come obiettivo primario l’acquisizione di competenze musicali; la musicoterapia si preoccupa di creare competenze che possono essere spese anche fuori dalla dimensione puramente musicale. Essa, infatti, è una modalità di approccio alla persona che utilizza la musica per intervenire a livello educativo, riabilitativo o terapeutico, in una varietà di condizioni patologiche e parafisiologiche. Quindi la musica, in questo caso, è un mezzo per arrivare ad un fine, con scopi ben legati alla salute.