top of page

Preservazione della voce.

Aggiornamento: 18 lug 2022

Se sei un cantante, attore, doppiatore, comico, relatore, docente, commerciante, insomma, se usi LA VOCE per professione o diletto, devi iniziare a considerarle una delle risorse più importanti che hai. LA TUA VOCE è unica e ti consente di esprimere concetti, pensieri, emozioni, di fare le tue battute, cantare, incarnare un personaggio, esporre degli argomenti ecc. ecc.


Quindi, se vuoi avere più sicurezza espressiva e maggiore successo comunicativo, una delle cose su cui dovresti sempre lavorare è prenderti cura, è proprio tua voce. Dovrai allenarti e migliorare le tue abitudini di vita, così guadagnerai la possibilità di farlo alla grande. Inizia seguendo questi suggerimenti.


FISSA UN APPUNTAMENTO CON UNO SPECIALISTA

Appena ti avvicini allo studio della voce (e a posteriori almeno una volta l'anno) dovresti rivolgerti ad un FONIATRA-otorinolaringoiatra per una visita endoscopica orecchi-naso-gola (ORL) per capire: eventuali problemi che influenzano la qualità della tua voce, lo stato di salute delle corde vocali, la correttezza adduttoria e soprattutto, anche se non si desidera diventare cantanti, sapere il proprio RANGE VOCALE.

Solo così avrai la certezza scientifica che potrà essere di ulteriore aiuto al Vocal Coach per "allungare" e allenare in salute e in totale sicurezza, la tua voce nell'intera estensione.

Inoltre, un difetto di linguaggio può essere invalidante a livello emotivo ed ostacolare la tua potenziale carriera o correlazione pubblica. Ci sono alcune cose fuori dal controllo umano, come la genetica o il verificarsi di sfortunati incidenti. Tuttavia, ciò non significa che non puoi fare uno sforzo per ridurre al minimo eventuali impedimenti nell'utilizzo della tua voce.

In caso si aggiungano problemi dentali a quelli di pronuncia, puoi rivolgerti ad un DENTISTA-ODONTOTECNICO per un consulto ed eventuale correzione attraverso Bites invisibili di nuova generazione. Dopo aver affrontato il problema alla radice, puoi procedere a fissare un appuntamento con un LOGOPEDISTA per lavorare sulla tua pronuncia.



IMPEGNATI NELLA CONVERSAZIONE

Sai che il corpo in realtà interrompe alcune funzioni che non usi quando dormi? Lo fa in modo da poter concentrare più energia sul recupero.


L'utilizzo della voce è costante e giornaliero.

Una delle funzioni che si interrompono durante la notte, a meno che tu non parli nel sonno, è proprio quella legata all'abilità motoria e verbale. Questo è il motivo per cui, la voce può risultare più ruvida non appena svegli.


Sarebbe buona norma, al risveglio, scaldare le corde vocali con dei piccoli esercizi logopedici o comunque di corretta adduzione e stratching per recuperarne il tono muscolare e timbrico.




FAI ESERCIZI PARLATI E VOCALIZZI SEGUITO DA UN VOCAL COACH

Gli esercizi di linguaggio non sono solo per le persone che hanno bisogno di superare i propri impedimenti. Il motivo principale è quello di conoscere a pieno la propria vocalità e i limiti di frequenza a cui puoi arrivare. Questi esercizi implicano l'uso di una corretta RESPIRAZIONE COSTO-DIAFRAMMATICA e relativa POSTURA, nonché l'esecuzione di suoni monosillabici, piccole frasi, vocalizzi su scale e intervalli, scioglilingua, la recitazione di limerick (se non sapete cosa sia, c'é un'ottima spiegazione in "Grammatica della Fantasia" di Gianni Rodari).

Impegnarsi nell'enunciazione vocale seguendo ritmo, dinamica, agogica, espressività, dizione, articolazione del suono, è importante affinché il tuo pubblico possa capire cosa stai dicendo.


Affidati ad un VOCAL COACH e non limitarti ad uno spazio limitato per le tu prove. Puoi allenarti anche mentre svolgi le attività quotidiane come camminare, cucinare, guidare, fare shopping o fare la doccia. Chiedi come al tuo maestro.



STILE DI VITA SANO

Lo stato della tua voce dipende dalle condizioni del tuo corpo. Cerca di mangiare bene, evitare cibi e bevande che possono creare reflusso gastrico o allergie, dai molta importanza al riposo, segui le norme di igiene vocale, allena corpo e mente, assumi abitudini sane ed evita atteggiamenti come gridare e fumare. Tutto questo aiuta a parlare - recitare - cantare chiaramente e preservare la propria voce per un lungo periodo di tempo. Sostituisci le cattive abitudini con attività utili come far riposare la voce quando non lavori oppure fare esercizi di respirazione, di postura e di riscaldamento vocale.



COS'È LA VOCE

Il suono della tua voce è prodotto dalla vibrazione delle corde vocali, che sono una struttura complessa di legamenti, tessuto muscolare ed epitelio, posizionate una di fronte all'altra nella laringe, più precisamente nella sezione chiamata "glottide". La laringe si trova tra la base della lingua e la parte superiore della trachea, che è il passaggio per i polmoni (vedi figura).


Quando non parli, le corde vocali sono aperte e lasciano passare il respiro. Quando è il momento di parlare è il cervello ad orchestrare una serie di eventi: le corde vocali adducono, mentre l'aria dai polmoni le attraversa, facendole vibrare. Le vibrazioni producono onde sonore che viaggiano attraverso la gola, il naso e la bocca, che agiscono come cavità risonanti per modulare il suono. La qualità della tua voce, il suo timbro, il volume e il tono, sono determinati dalle dimensioni e dal connubio della forma delle corde vocali e delle cavità risonanti. Questo è il motivo per cui le voci sono diverse ed uniche.


Molte persone usano la propria voce per il proprio lavoro. Cantanti, insegnanti, medici, avvocati, infermieri, venditori, oratori pubblici, attori...sono tra coloro che fanno grande uso della propria voce. Questo li mette a rischio di sviluppare problemi vocali. Si stima che 17,9 milioni di adulti riscontrino problemi alle corde vocali, spesso inconsapevoli. Alcuni di questi disturbi possono essere evitati prendendosi cura della propria voce.


COME INDIVIDUARE EVENTUALI DISTURBI

Se rispondi "sì" a una delle seguenti domande, potresti avere un problema di voce:


La tua voce è diventata rauca o roca?

Hai perso la capacità di riprodurre alcune note alte quando canti?

La tua voce suona improvvisamente più profonda?

La tua gola si sente spesso irritata, dolorante o tesa?

Parlare è diventato uno sforzo?

Ti ritrovi a schiarirti ripetutamente la gola?

Ogni tanto hai afonia?

Se riscontri uno di questi disturbi occasionali o consolidati, pensa di consultare un FONIATRA quanto prima, per determinare la causa sottostante ed eventalmente consigliarti una cura o indirizzarti ad un patologo del linguaggio (LOGOPEDISTA) per migliorare l'uso della voce.


CAUSE DEI PROBLEMI

Le cause dei problemi vocali includono:


  • Infezioni delle vie respiratorie superiori

  • Infiammazione causata da reflusso gastroesofageo (a volte chiamato reflusso acido, bruciore di stomaco o GERD)

  • Abuso vocale e uso eccessivo (surmenage)

  • Escrescenze sulle corde vocali, come noduli vocali o papillomatosi laringea

  • Cancro della laringe

  • Malattie neurologiche (come disfonia spasmodica o paralisi delle corde vocali)

  • Trauma psicologico

La maggior parte dei problemi vocali può essere risolta trattando la causa sottostante o attraverso una serie di trattamenti comportamentali e chirurgici.


VOCAL TIPS DI PREVENZIONE

Sequi i miei QUICK TIPS su instagram e intanto prova a mettere in pratica queste semplici premure:


Rimani idratato:

Bevi un sorso d'aqua ogni mezz'ora per tenere un'idratazione costante al corpo e alle corde vocali.

Limita l'assunzione di bevande che contengono alcol o caffeina, che possono disidratere le corde. L'alcol irrita anche le mucose che rivestono la gola.

Usa un umidificatore in casa. Ciò è particolarmente importante in inverno o nei climi secchi. Si consiglia il 30% di umidità.

Evita o limita l'uso di farmaci che seccano le corde vocali (oltre ad abbassare le difese immunitarie), inclusi alcuni comuni farmaci per il raffreddore e le allergie. Se hai problemi di voce, chiedi al tuo medico quali farmaci sarebbe più sicuro da usare o usa rimedi naturali.



Mantieni uno stile di vita sano:

Non fumare ed evitare il fumo passivo. Il fumo irrita le corde vocali. Inoltre, il cancro delle corde vocali è più frequente nelle persone che fumano.

Evita di mangiare cibi piccanti. I cibi piccanti possono far muovere l'acido gastrico che si libra nella gola o nell'esofago, causando bruciore di stomaco o GERD.

Includi molti cereali integrali, frutta e verdura nella tua dieta. Questi alimenti contengono vitamine A, E e C. Aiutano anche a mantenere sane le membrane mucose che rivestono la gola.

Lavati spesso le mani per evitare di prendere il raffreddore o l'influenza.

Riposati a sufficienza. La fatica fisica ha un effetto negativo sulla voce.

Fare esercizio fisico e vocale regolarmente. L'esercizio aumenta la resistenza e il tono muscolare. Questo aiuta a fornire una buona postura e respirazione, necessarie per parlare correttamente.

Rilassati, pratica yoga, bioenergetica, TRAINING AUTOGENO (provalo nella lezione n.02 del mini-corso gratuito sulla voce).

Se soffri di bruciore di stomaco persistente o GERD, chiedi al tuo medico eeventuali farmaci che possono aiutare a ridurre le riacutizzazioni oppure di indicardi un NUTRIZIONISTA che possa aggiustare la tua dieta.

Evita il collutorio che contiene alcol o sostanze chimiche irritanti o comunque limitane l'uso e sciacqua bene la bocca. Se è necessario fai i gargarismi, utilizzare una soluzione di acqua salata oppure il SEDO CALCIO.

Evita di usare il collutorio per trattare l'alitosi persistente. L'alitosi può essere il risultato di un problema che il collutorio non è in grado di curare, come infezioni di basso grado nel naso, seni paranasali, tonsille, gengive o polmoni, nonché dal reflusso acido gastrico dello stomaco.


Usa la tua voce con saggezza:

Cerca di non abusare della tua voce. Evita di parlare o cantare quando la tua voce è rauca o stanca.

Riposati quando sei malato e stai in silenzio. La malattia mette sotto stress le corde vocali.

Evita di usare gli estremi della tua estensione vocale, come urlare o sussurrare (parlare a volume troppo alto o con tono soffiato per troppo tempo, può logorare la tua voce).

Pratica buone tecniche di respirazione epostura quando parli, reciti o canti. Sostieni la tua voce con respiri profondi, appoggio diaframmatico e proiezione del SUONO IN MASCHERA, senza gravare sulla gola. Lo studio della tecnica vocale prevede esercizi che migliorano questo tipo di controllo del respiro. Parlare dalla gola, senza sostenere il respiro, mette a dura prova la tua voce.

Evita di reclinare la testa quando parli al telefono che, tenuto tra la testa e la spalla per lunghi periodi di tempo, può causare tensioni muscolari al collo.

Valuta di utilizzare un microfono quando appropriato. In ambienti relativamente grandi come aree espositive, aule o sale riunioni o espositive: un microfono leggero e un sistema di amplificazione possono essere di grande aiuto per non "spingere" il suono.

Evita di parlare in luoghi rumorosi perchè finirai di urlare per sovrastare i rumori.

Considera la terapia vocale e lo studio della tecnica correlata. Logopedista, Foniatra e Vocal Coach sono figure fondamentali per indirizzarti al meglio.


RICERCA SULLA VOCE

Il National Institute on Deafness and Other Communication Disorders (NIDCD) sostiene la ricerca che include studi di laboratorio per comprendere malattie e stress che possono danneggiare la voce. Questo permette di testare nuovi metodi diagnostici, tarttamenti o cure dei disturbi vocali.


I ricercatori stanno esplorando come il cervello controlla i muscoli e i nervi della laringe e della lingua e come queste strutture si muovono per produrre la parola. Queste informazioni possono aiutare altri Scienziati a progettare trattamenti migliori per condizioni estreme, come la paralisi delle corde vocali e la disfonia spasmodica, che possono danneggiare la voce. Può anche aiutare i Ricercatori a progettare nuove strategie di riabilitazione per migliorare la qualità della vita per le persone che hanno sviluppato gravi disturbi vocali.


Un'altra area di interesse per i ricercatori è lo sviluppo di tessuti sostitutivi per riparare le corde vocali danneggiate. Scienziati finanziati dal NIDCD stanno testando materiali artificiali e biologici e tecnologie di cellule staminali che potrebbero eventualmente essere utilizzate per progettare nuovi tessuti per "riparare" le corde vocali, nonché metodi per incoraggiare la ricrescita dei nervi per trattare la paralisi laringea.


I ricercatori stanno anche cercando nuovi modi per valutare i disturbi vocali e testare nuove terapie dedicate alle persone con escrescenze sulle corde vocali. La ricerca continua a esplorare modi per trattare le cicatrici delle corde vocali formatesi dopo un infortunio e addirittura prevenirle. Ulteriori studi di ricerca in corso, mirano a comprendere i meccanismi della papillomatosi laringea causata da HPV (papillomavirus umano) e a sviluppare nuovi trattamenti farmacologici per contrastare tale malattia.


Nuove tecniche per combattere la debolezza legata all'età nei muscoli laringei hanno il potenziale per prevenire i disturbi della voce nella popolazione che invecchia. I risultati recenti dei Ricercatori finanziati dal NIDCD hanno mostrato che, gli esercizi di addestramento vocale aiutavano i muscoli della laringe a rimanere forti.


Il NIDCD sostiene anche la ricerca sull'efficacia dell'educazione all'igiene vocale e della formazione sulla produzione vocale.


CONCLUSIONE

Prendendoti cura della voce, avrai meno probabilità di danneggiarla e degradarne la qualità nonché, darai valore a te stesso e alla tua immagine.

Spendere tempo, impegno e persino denaro per mantenere la voce ben modulata, chiara e nitida è un must per la tua carriera e la tua vita in genere. In questo modo, sarai in grado di aumentare le tue capacità e diminuire le preoccupazioni ed i disagi legati allo scorretto utilizzo della voce.



A presto e...

...Buona Voce

Vocal Coach

Mariella Cesaroni


 

📩Iscriviti alla newsletter Daily Voice per ricevere direttamente le pubblicazioni sulla tua mail. Trovi il form in fondo alla pagina della Rubrica.


OPPURE


✏️Se sei un Docente, spero tu possa utilizzare il materiale del mio Blog (citandone la fonte) come spunto per le tue lezioni o per fornire approfondimenti e spirito di ricerca ai tuoi allievi. Se puoi lascia un commento, ne farò tesoro. Grazie per la tua attenzione!

 

Per lasciare un COMMENTO o fare richiesta di uno specifico argomento da affrontare nel prossimo articolo, scrivimi oppure diventa membro del sito per usufruire anche di altre iniziative: clicca su "Accedi" e registrati con account FB o Google.


TORNA AL BLOG

 
 

COSA PUOI FARE SU QUESTO SITO?:




 




SIETE PRONTI AL LANCIO DEL CANALE CREATIVO ANCHE QUI SUL BLOG? Stay tuned e intanto date un'occhiata a questi due articoli utili per i lavoretti di fai da te che puoi seguire nelle dirette instagram e sui tutorial dedicati nel canale Youtube.







Per probelemi posturali del piede si consiglia: https://amzn.to/39hkb9X


Cellulare consigliato per installare applicazioni musicali: https://amzn.to/3GszCsw


Gimbal per cellulare, consigliato per realizzare i tuoi video social: https://amzn.to/3aL6p0z






195 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page